Viaggio Zaino in Spalla: I 20 Must Have

I viaggi zaino in spalla sono intrisi di avventura, di voglia di esplorare, di imprevisti, di centinaia di istanti che sembrano durare interi giorni perché sono così ricchi di vita da non poter essere misurati. In ogni caso, per qualsiasi viaggio di questo tipo, è bene partire preparati e avere con sé tutto il materiale di cui si può necessitare, in modo da non farsi cogliere impreparati.

Viaggio zaino in spalla

Nell’articolo di oggi andremo a vedere i 20 accessori che non possono assolutamente mancare in un viaggio zaino in spalla e come potete unirli e combinarli per creare uno zaino pronto a venirvi incontro per qualsiasi evenienza.

 

  1. Una bussola

Può sembrare scontato, ma mantenere l’orientamento è una delle cose fondamentali da fare durante un viaggio zaino in spalla. Avere con voi una bussola vi permetterà di non perdere la via, anche nel caso in cui il cellulare non prenda.

bussola orientamento

 

  1. Un dispositivo per essere rintracciati

Nel caso viaggiaste da soli e vi trovaste in una situazione che vi porta ad avventurarvi in un viaggio zaino in spalla in montagna o in luoghi abbastanza desolati, vi consigliamo di avere un dispositivo per essere rintracciati. Potete acquistare uno SPOT, oppure utilizzare la funzione di Google Maps, che permette di generare un link dal quale essere seguiti.

SpotGen

 

  1. Una riserva di gel

Il cibo è la chiave per mantenere il proprio corpo in grado di muoversi ed evitare crisi di sfiancamento. Ovviamente, in un viaggio zaino in spalla si deve ridurre al massimo lo spazio ed è per questo che vi consigliamo di usare i gel: poco spaziosi, molto densi di calorie.

 

  1. Un bicchiere pieghevole

Se vi avventurate per luoghi abbastanza rurali, può capitare che non abbiate dei bicchieri di vetro a disposizione. Per questo vi consigliamo di avere sempre con voi un bicchiere pieghevole: occupa pochissimo spazio e può davvero fare la differenza in certe situazioni.

bicchiere pieghevole

 

  1. Un paio di infradito

Come? Infradito in un viaggio zaino in spalla? Già, non immaginate quanto sono comodi da indossare una volta arrivati all’ostello o all’albergo dopo un lungo giorno di cammino o viaggio. Saranno davvero un ottimo compagno di viaggio, utili anche per non fare la doccia scalzi.

 

 

  1. Asciugamano in microfibra

Ormai ci avete sentito spesso parlare di questo tipo di asciugamano 😉 . La bellezza del materiale è che si asciuga veramente in pochissimo tempo, anche quando le temperature non sono delle migliori. Per questo motivo vi consigliamo caldamente di non lasciarlo mai a casa in un viaggio zaino in spalla.

microfibra

 

  1. Il roadbook del viaggio

Questo non è proprio uno strumento vero e proprio, ma vi tornerà estremamente utile. Un roadbook non è altro che un file (solitamente .gpx) che potete inserire nel vostro cellulare o orologio sportivo, per avere la mappa dell’itinerario in digitale. Molto utile per non perdersi.

 

  1. Un coltellino svizzero

La grande funzionalità di un coltellino svizzero lo rende uno degli oggetti che non conviene proprio lasciare a casa in un viaggio zaino in spalla. Sia che dobbiate tagliare un pezzo di corda, sia che abbiate bisogno di un apribottiglie, il coltellino svizzero sarà un grande compagno di viaggio. Consigliatissimo!

coltellino svizzero

 

  1. Una guida sulla zona che visitate

Una guida dell’area in cui si terrà il vostro zaino in spalla è fondamentale non solo per avere una maggiore conoscenza del posto, ma anche per non perdersi tutte le peculiarità che la città o la valle ha da offrirvi. Molto spesso si trovano guide che presentano anche un calendario con gli eventi in programma.

 

  1. Dei sacchetti ermetici

Viaggiare è faticoso e chiaramente avrete bisogno di un posto dove riporre i vestiti sporchi. Al posto di un semplice sacchetto vi consigliamo di usare dei sacchetti ermetici per poter differenziare gli indumenti.

sacchetti ermetici

 

  1. Un kit di pronto soccorso

Non si sa mai che cosa può capitare durante un viaggio zaino in spalla, specialmente se percorrerete zone dove non sapete se ci saranno farmacie nelle vicinanze. Un kit di pronto soccorso di base è fondamentale per viaggiare sicuri.

kit pronto soccorso da viaggio

 

  1. Dei soldi in contanti

Può sembrare una banalità, ma avere dei soldi in contanti è molto importante per poter essere sicuri e sereni durante il viaggio. In alcuni posti le carte non vengono accettate e avere dei contanti è sempre comodo.

 

  1. Un accendino

Sia che siate dei fumatori o no, avere un accendino con voi è estremamente utile, per diverse evenienze. Potrebbe non servirvi mai, ma durante un viaggio zaino in spalla non si deve dare nulla per scontato.

 

  1. Una maglietta termica

Andando a fare un viaggio zaino in spalla in autunno, è possibile che il tempo non sia dei migliori. Specialmente la mattina, se partite presto per spostarvi verso la meta successiva, potreste incontrare un po’ di freddo. Una maglietta termica vi terrà caldi e felici.

maglia termica

 

  1. Un coprizaino

Un coprizaino è molto utile in autunno, per proteggere il contenuto da possibili precipitazioni. In un viaggio zaino in spalla, lo zaino è come se fosse la vostra casa: non volete che ci entri dell’acqua per nessuna ragione.

terra hiker

 

  1. Una macchina fotografica

Sia che siate appassionati di fotografia, sia che non vi piaccia troppo fare degli scatti, una macchina fotografica è un ottimo strumento da avere con sé. Anche se farete poche foto, sarà comunque bello condividerle e rivederle una volta tornati a casa.
Scopri la nostra Top 3 delle macchine fotografiche!

fotocamera

 

  1. Power bank

I power bank non sono altro che dei caricatori portatili. Molto utile è partire con dei power bank carichi, in modo da avere con sé una scorta di corrente extra, nel caso ci fosse il bisogno.

anker

 

  1. Un libro

Il viaggio zaino in spalla spesso comporta spostamenti via treno o altri mezzi, che possono risultare noiosi, una volta passata l’euforia della partenza. Un libro è un ottimo compagno di viaggio e vi terrà compagnia, se viaggiate in solitaria.

 

  1. Una busta per i documenti

Una delle cose che volete evitare in un viaggio zaino in spalla è tenere i documenti nel portafogli. Questo, infatti, è l’oggetto che viene adocchiato maggiormente dai malintenzionati. Perdere dei soldi dà fastidio, ma non è un danno irreparabile: vedersi rubati i documenti è tutta un’altra storia.

 

 

  1. La voglia di avventura

L’ultimo non è un accessorio, ma forse si tratta della cosa più importante, che non dovete assolutamente lasciare a casa: la voglia di avventura! Questo è il vostro momento, vivetelo appieno e godetevi quello che il viaggio ha da offrirvi.

 

RISORSE:

Volete scoprire con quale bagaglio a mano viaggiamo? Date un occhio quihttps://www.zainoinviaggio.it/zaino-bagaglio-a-mano-cabin-max/

 

NON DIMENTICATE DI ISCRIVERVI ALLA NEWSLETTERhttps://www.zainoinviaggio.it/newsletter/

E di entrare a far parte del GRUPPO PRIVATO Zaino in Viaggio su Facebookhttps://www.facebook.com/groups/205018259979417/

Avatar for Redazione Zaino in Viaggio
Redazione Zaino in Viaggio

I viaggi sono la nostra più grande passione. Basta uno zaino, un biglietto aereo, una fotocamera e via, si parte.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Click here to subscribe