Zaino Bagaglio A Mano Per Viaggi Brevi e Lunghi

Qualche mese fa, mentre stavamo pianificando il nostro viaggio in Indonesia, tra Bali e le isole Gili, eravamo alla ricerca di uno zaino comodo, resistente e soprattutto capiente da portare con noi come bagaglio a mano. 

Bene. Ore e ore di ricerca, tra zaini da escursionismo e da trekking (quelli che avevamo in casa superavano le misure consentite per poter essere portati in cabina), per poi passare ai borsoni.

A un certo punto ci capita sotto gli occhi lo zaino Cabin Max.

zaino bagaglio a mano

 

Recensioni ottime, prezzo basso e misure perfette: sembrava proprio quello che stavamo cercando. E così, infatti, è stato.

Ma veniamo subito ai dettagli, perché se siete capitati qui probabilmente siete alla ricerca di uno zaino che rispetti tutte le caratteristiche di cui abbiamo parlato poco fa.

Dettagli tecnici:

Misure: 55 x 40 x 20 cm 

Capacità: 44 litri

Peso: 660g (leggerissimo!)

Organizzazione interna: Dotato di 3 scomparti esterni e 2 scomparti interni con chiusura lampo/zip

Prezzo: a partire dai 34.99€

Guardate queste immagini per farvi un’idea di come si presenta internamente:

zaino da viaggio

zaino da viaggio

 

Il vantaggio migliore che abbiamo riscontrato risiede nella CAPIENZA.

Questo zaino è stato sufficiente per 14 giorni trascorsi a Bali (e lo abbiamo utilizzato in ogni escursione, tra templi, giungla, città, sotto acquazzoni, in spiaggia, in barca e via dicendo), alle isole Gili e a Singapore.

Ecco la foto dello zaino prima della partenza:

zaino bagaglio a mano

Se devo essere sincera, inizialmente avevo dei dubbi soprattutto sulla durata effettiva dello zaino. Temevo che le cuciture fossero troppo deboli.

Ad oggi, dopo 18 mesi, in cui lo zaino è stato usato per i seguenti motivi:

  • Viaggio in Indonesia di 2 settimane
  • Trasporto di materiale come fotocamera Reflex, laptop, cavalletto e luci (per lavoro)
  • Viaggio a Barcellona
  • Viaggio in Trentino Alto Adige
  • Viaggio in Marocco
  • Viaggio a Lisbona
  • Viaggio a Matera
  • Viaggio a Budapest
  • Viaggio in Romania

(senza mai utilizzare altri bagagli di supporto)

il Cabin Max risulta perfetto, nonostante sia stato messo alla prova in diverse condizioni atmosferiche.

Questa è la foto dello zaino prima di partire per il Marocco (durante il periodo invernale):

zaino bagaglio a mano

E anche per il viaggio in Marocco, abbiamo utilizzato lo zaino per tutte le escursioni, anche durante l’esperienza di 3 ore in quad nel deserto.

Non ho ancora trovato uno zaino così capiente, che rientri esattamente nelle misure per essere utilizzato come bagaglio a mano (anche per viaggi lunghi). Quest’ultima caratteristica, per noi, è fondamentale: scendere dall’aereo e non dover aspettare i bagagli, ma essere pronti subito per avventurarsi alla scoperta della nuova destinazione che abbiamo appena raggiunto, è essenziale.

Il tutto, però, senza rinunciare a portare con noi un pc (15pollici), una fotocamera, un libro, un Kindle, la GoPro e i vestiti necessari per la durata del viaggio (con qualche cambio in più).

Grazie al Cabin Max, nei nostri ultimi viaggi, riusciamo sempre a portare tutto l’occorrente (e anche in abbondanza).

Continueremo a utilizzarlo e testarlo, ma fino ad ora, come voto, possiamo dare un ottimo 8.5! 🙂

Se volete dare un occhio ai diversi modelli disponibili, vi consigliamo di guardare questo link.

[Aggiornamento di giugno 2017]

  • ALTERNATIVE, SEMPRE CABIN MAX

Infine, se siete disposti a spendere qualche euro in più, potete provare il Cabin Max Equator, che presenta una tasca studiata proprio per il pc e i lacci per “legare” lo zaino sia alla vita che all’altezza delle spalle (per distribuire meglio il peso).

cabin max

 

cabin max

[Aggiornamento di dicembre 2017]

L’azienda Cabin Max ci ha fatto un regalo meraviglioso a inizio dicembre: il modello Melbourne.

cabin max

Lo abbiamo utilizzato nel nostro viaggio in Lapponia, dal 7 al 10 dicembre 2017, ed è stato un compagno di viaggio straordinario. Anche questo modello è stato trasportato in cabina (volo NEOS) e non ci sono stati problemi ai controlli.

Preferiamo questo modello agli altri due descritti sopra per due motivi principali (anche se i due precedenti sono comunque ottimi!):

  • il numero di tasche a disposizione
  • la resistenza e i lacci per legarlo al petto in modo da distribuire il peso in modo più uniforme (i lacci non sono presenti nel primo modello)

C’è anche una tasca nascosta, imbottita, comodissima, situata nella parte bassa dello schienale.

Esteticamente è sia elegante che sportivo, quindi perfetto per qualsiasi tipologia di viaggio.

cabin max

Inoltre, anche per quanto riguarda la capienza mantiene le medesime caratteristiche dei modelli precedenti. In questo caso, oltre al materiale elettronico, sono stati inseriti anche pile, maglioni, maglie termiche e altri accessori.

 

Concludendo possiamo affermare con certezza che si tratta di prodotti davvero di ottima qualità, con prezzi veramente contenuti.

 

BUON VIAGGIO!

Avatar for Redazione Zaino in Viaggio
Redazione Zaino in Viaggio

I viaggi sono la nostra più grande passione. Basta uno zaino, un biglietto aereo, una fotocamera e via, si parte.

4 Comments

    Leave a Reply

    Your email address will not be published.