11 Esperienze Da Fare In Montagna

Dicono che quando ti ritrovi ai piedi di una montagna ti rendi conto della forza e dell’intensità della natura e delle magie che lei riesce a creare. Ed è proprio così. Ti senti piccolo, ma al tempo stesso libero. Libero di lasciar andare i pensieri, di concentrarti sul tuo respiro, libero di restare in silenzio, libero di non avere fretta. La montagna, con le sue caratteristiche, può offrire veramente tanto a chiunque abbia il desiderio ed il coraggio di frequentarla. Escursioni, ferrate, cime, bivaccate e sport sono solo alcune delle tantissime esperienze che si possono fare in ambiente alpino. Chiaramente, ci vogliono esperienza e una buona preparazione per poter affrontare la montagna (non dimenticate anche alcuni oggetti che possono tornare utili e alcune app), ma essa riesce ad entrare velocemente nel cuore e, in men che non si dica, ci si trova a pianificare avventure che mai si avrebbe pensato di poter portare a termine. Ma quali sono le 11 esperienze da fare in montagna che non possono mancare nella lista di un vero montanaro? Ve le raccontiamo oggi, nella speranza di trasmettere almeno un po’ della nostra passione per questo ambiente così particolare.

Buona lettura!

esperienze da fare in montagna

Dormire in un rifugio

Si tratta di una delle prime esperienze che si possono fare, per poter prendere confidenza con la montagna e con il suo ambiente. Esistono diversi tipi di rifugio: alcuni sono facilmente raggiungibili con mezzi come funivie e seggiovie, mentre altri per essere raggiunti richiedono una preparazione fisica maggiore. Vi consigliamo di provare questa esperienza, in quanto vi permette di vivere la montagna anche di notte. Ammirare le stelle senza inquinamento luminoso è una cosa che non si scorda facilmente.

Fare una ferrata

La ferrata è una via di mezzo tra un’escursione a piedi ed un’arrampicata. Vi sono delle ferrate più semplici ed altre più complicate, in base al livello di chi decide di praticarle. Un buon equipaggiamento è essenziale, specialmente se siete dei neofiti. Le emozioni che può concedervi riuscire a finire una ferrata sono veramente uniche e non possiamo che consigliarvi di provare. All’inizio può esserci un po’ di timore, ma dopo qualche volta andrà tutto liscio e ci si potrà godere ancora di più la bella (e meritata) vista.

Dormire in un bivacco

Se già i rifugi sembrano dei posti rustici, i bivacchi sono ancora peggio ;). Si tratta di strutture di fortuna, attrezzate con giusto lo stretto necessario per la sopravvivenza, come acqua e posti letto. Solitamente sono di un colore arancione acceso, in modo da poter essere identificati anche ad lontano e servono agli escursionisti in difficoltà per trovare riparo. Tuttavia, si può anche pernottare in un bivacco senza per forza trovarsi nei guai. Un’esperienza che vale la pena fare almeno una volta nella vita.

Iscriversi ad un ultratrail

Un ultratrail è una gara di corsa in montagna che supera la distanza della maratona (42,195km). Si tratta di un test fisico e mentale, che permette di confrontarsi con se stessi, andando a scoprire qualcosa di più su di sé e sulla propria capacità di resistere alla fatica. Una grande preparazione è richiesta, ma le soddisfazioni che vengono date da questo sport sono impagabili. Ci sono diverse distanze e con altimetrie più semplici o più complesse. (Il trail running si può praticare a qualsiasi età: date un occhio, ad esempio, a questa intervista 😉 )

Salire su una cima

Le cime sono come la ciliegina sulla torta della montagna. Permettono di arrivare nel punto più alto e godersi scorci a 360 gradi. Più in alto si sale e più saranno le difficoltà, specialmente a partire dai 3000 metri, dove l’ossigeno inizia a mancare e la respirazione si fa più difficile. In linea di massima, si possono trovare bellissime cime anche sui 2500 metri sul livello del mare.

Dormire in tenda

Dormire in tenda in montagna è tutta un’altra cosa rispetto a farlo in città o in campeggio. Infatti, la montagna di notte si trasforma, diventando molto più rigida, sia nelle temperature, sia nelle condizioni meteo. Assicuratevi di fissare bene la tenda, specialmente se non siete in una conca. Il consiglio è quello di prendere un modello con il tetto apribile, in modo da potervi guardare e gustare il cielo stellato notturno.

Mangiare in malga

Si tratta forse dell’esperienza più basilare per ogni montanaro, eppure molti non lo hanno mai fatto. Assaporare i gusti della malga è come andare in un ristorante di montagna: polenta, formaggi e altre prelibatezze vi aspettano. Se vi trovate in Alto Adige, in particolare, una fetta di strudel caldo con panna non potete farvela mancare.

Fare il bagno in un lago alpino

I laghi alpini hanno una caratteristica in comune: sono veramente freddi. Stiamo parlando di temperature da far venire la pelle d’oca solo a sentirle. Tuttavia, si rivelano un ottimo rimedio per la stanchezza muscolare, che si può accumulare facilmente in un ambiente alpino. Assicuratevi di avere asciugamani e vestiti caldi a portata di mano per quando uscite e di non aver mangiato da poco. Per il resto, costume e via!

esperienze da fare in montagna

Mungere le mucche

Le mucche sono forse l’animale simbolo della montagna. Alcune malghe e rifugi offrono la possibilità di mungere le proprie mucche e di bere il latte fresco. Un’esperienza veramente interessante, specialmente per i bambini, che possono avvicinarsi maggiormente ad un alimento che consumano quotidianamente.

Provare gli sport invernali, tra sci, sci alpinismo e snowboard

Sciare è lo sport tipicamente invernale che viene praticato in montagna. L’attrezzatura può essere noleggiata senza troppi problemi ed è facile trovare piste adatte anche ai meno esperti. Vi consigliamo di seguire un buon corso per principianti, in modo da prendere confidenza, o di andare con una persona esperta, che possa guidarvi ed aiutarvi in caso di bisogno. La neve fresca e il the caldo sono un’ottima abbinata, quindi non dimenticatevi di fare una pausa ogni tanto.

Girare in mountain bike

La mountain bike è un ottimo mezzo di trasporto per muoversi in ambiente di montagna e per coprire grandi distanze in un tempo ridotto. Sfrecciare giù per le discese è davvero molto divertente ed è un’esperienza che va assolutamente fatta se siete amanti dell’adrenalina. Il noleggio è sempre a portata di mano e una volta che si ha un casco, si è pronti per partire.

 

Queste erano le nostre 11 esperienze da fare quando si va in montagna. L’ambiente alpino offre così tante possibilità che è assurdo limitarsi ad una o due di queste. Avete mai fatto qualcuna di queste esperienze? Quali vi sono piaciute di più?

 

SCARICA GRATIS IL NOSTRO PRIMO EBOOKhttps://www.zainoinviaggio.it/viaggia-quando-vuoi-guida/

E NON DIMENTICARE DI ISCRIVERTI ALLA NEWSLETTERhttps://www.zainoinviaggio.it/newsletter/

E di entrare a far parte del GRUPPO PRIVATO Zaino in Viaggio su Facebookhttps://www.facebook.com/groups/205018259979417/

 

Articolo di Daniel Zanatta

Avatar for Redazione Zaino in Viaggio
Redazione Zaino in Viaggio

I viaggi sono la nostra più grande passione. Basta uno zaino, un biglietto aereo, una fotocamera e via, si parte.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Click here to subscribe