New Balance Leadville 3: scarpe da camminata

Quando si parla di camminata, le scarpe giocano un ruolo fondamentale, sia a livello di comodità, sia a livello di salute. Infatti, una scarpa che non si adatta bene alla conformazione del nostro piede può provocare anche dei danni non piacevoli. Il mercato è molto ampio e, ogni giorno, ci troviamo davanti a moltissimi modelli. Talvolta capita che ne scegliamo uno e ci troviamo molto bene, ma quando andiamo a ripetere il nostro acquisto, scopriamo che non è più in produzione. Ciò ci costringe a cominciare il processo di scelta ogni volta che vogliamo comprare una scarpa da trekking. Fortunatamente, alcuni modelli non muoiono mai. È il caso della serie “Leadville” della casa di produzione New Balance. Infatti, con oltre tre versioni, questa “collana” di scarpe è andata avanti per anni. Avendo avuto la fortuna di calzare le New Balance Leadville 3 posso confermare che si tratta del paio di scarpe più comode che abbia mai calzato.

new balance leadville

Nell’articolo di oggi, andremo a vedere il perchè di questo giudizio e scopriremo insieme tutte le qualità di questo ottimo modello.

La suola Vibram

new balance leadville

New Balance si è affidata a Vibram per creare la suola di questo modello. I risultati si vedono e, nonostante non abbia la tecnologia Megagrip, come invece presentano le 5fingers, la gomma è comunque di qualità veramente eccellente. Terreni lisci, come sassi e foglie bagnate, possono rappresentare un piccolo problema, specialmente se si sta correndo, ma quando si stratta di attaccare il terreno e di rimanere stabili su ghiaia e pietre è difficile trovare qualcosa di meglio. Le prime volte, la suola dovrà “carburare” un po’, ma una volta superato questo periodo iniziale (stiamo parlando dei primi 100 chilometri) potrete aspettarvi delle prestazioni eccezionali.

Morbide

new balance leadville

Guardandole da fuori, per chi porta il 45 di piede, possono sembrare ingombranti e un po’ goffe. Tuttavia, non è affatto questo il caso. Infatti, le New Balance Leadville 3 hanno una grande morbidezza, che permette al piede di muoversi liberamente all’interno della scarpa, andando a migliorare sensibilmente la presa sul terreno e la stabilità generale. Questo non vi causerà alcun problema nemmeno sui sentieri più ripidi, dove la necessità di avere un modello morbido si farà sentire prepotentemente.

Tasca per i lacci

L’ultima cosa che si vuole in una scarpa da camminata è che si continui a slacciare. Per questo motivo è un grande vantaggio il fatto di avere una piccola tasca per i lacci, nella quale inserire il fiocco una volta che si è indossato la scarpa. Questo permetterà di non doversi più preoccupare di quello che, per molti altri modelli, potrebbe risultare essere un punto dolente. Può capitare, ogni tanto, che saltino fuori dalla tasca, ma ci sono diversi metodi per fa sì che ciò non accada e il consiglio è quello di perdere un po’ di tempo per capire come inserirli e contenerli al meglio.

new balance leadville

Conclusione

Le New Balance Leadville 3 si presentano come uno dei modelli di fascia alta da parte di New Balance. Tuttavia, in questo caso si può dire che il gioco vale la candela e non possiamo fare altro che consigliarvi di mettere i piedi in questa fantastica calzatura, non appena ne avrete l’occasione.

 

Articolo di Daniel Zanatta (trail runner)

Avatar for Redazione Zaino in Viaggio
Redazione Zaino in Viaggio

I viaggi sono la nostra più grande passione. Basta uno zaino, un biglietto aereo, una fotocamera e via, si parte.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Click here to subscribe