Zaino Airbag: Cos’è e a Cosa Serve?

Gli amanti della montagna e delle gite “fuori pista” sicuramente saranno a conoscenza di una tipologia di zaino particolare: lo zaino airbag. Tuttavia, la maggior parte dei viaggiatori professionisti potrebbe non aver mai sentito parlare di questo prodotto straordinario e, avendo letto il titolo di questo articolo, è probabile che si stia chiedendo “ma cos’è uno zaino airbag?”. Se fai parte di questi, non preoccuparti, perchè in questa piccola guida andremo a mostrarti di cosa si tratta e quali sono i casi in cui averne uno può fare la differenza. Come facciamo sempre, alla fine mostreremo quali, secondo noi, sono dei modelli interessanti per iniziare la vostra ricerca di mercato. Iniziamo, allora!

Che cos’è uno zaino airbag?

Per prima cosa, cominciamo rispondendo a questa domanda di fondo. Uno zaino airbag non è nient’altro che uno zaino, ma con all’interno un sistema di sicurezza molto simile agli airbag di una macchina. Infatti, molto probabilmente il dispositivo di protezione non verrà mai attivato e non si noterà la differenza con un normalissimo zaino da sci o da trekking. Tuttavia, in determinate circostanze, questo modello particolare può davvero fare la differenza.

zaino airbag

Ma a cosa serve uno zaino airbag?

Questa domanda è, senza ombra di dubbio, più interessante, in quanto ci permette di parlare un po’ dello scopo primario di uno zaino airbag. L’idea di produrre un modello con un dispositivo di sicurezza integrato è nata per sopperire al pericolo di valanghe. Infatti, la funzione principale del sistema di protezione ad aria è proprio quello di permettere all’escursionista di sopravvivere nel caso in cui si trovi coinvolto in una situazione spiacevole come quella. Uno zaino airbag ha la capacità di gonfiarsi in caso di valanga, creando così due o più cuscinetti d’aria che consentono al corpo di rimanere in superficie anche in una situazione di contatto, evitando così di venire sommerso dalla neve. Chiaramente, non rappresenta la certezza matematica di sopravvivere, ma è sicuramente uno strumento in più, che può fare la differenza. Da un punto di vista tecnico, uno zaino airbag funziona grazie all’aumento di volume generato dall’entrata di aria nelle sacche predisposte dal produttore. In questo modo, le possibilità di “galleggiare” aumentano, un po’ come sopra ad un canotto: quando è ben gonfio, il volume è maggiore e, di conseguenza, rimane in superficie.

Come funziona lo zaino airbag?

Come abbiamo già detto, il “segreto” di uno zaino airbag è quello di gonfiarsi rapidamente, in modo da evitare la sepoltura sotto la valanga. Tuttavia, è bene precisare che il meccanismo di attivazione non è automatico e che sarà l’escursionista a dover tirare la corda che mette in moto il sistema. Questo è stato fatto per evitare l’attivazione in momenti poco propizi, dove potrebbe essere più dannosa che vantaggiosa. Chiaramente, ogni modello presenta delle piccole differenze in merito al modo in cui l’airbag funziona, ma in linea generale il procedimento è quello che abbiamo descritto.

Quanto ci mette a gonfiarsi?

Uno zaino airbag di qualità, solitamente, impiega tra i due e i tre secondi per raggiungere la massima capacità d’aria. Seppur possa sembrare poco, è bene tenere a mente che in una situazione di pericolo non c’è tempo da perdere ed è necessario agire in fretta e con decisione. I modelli che consiglieremo qua sotto contengono fino a 170 litri d’aria, quando raggiungono la massima estensione.

Zaino airbag gonfio

Si tratta di prodotti monouso o che possono essere riutilizzati?

Anche in questo caso, la risposta dipende dalla marca e dal modello. Tuttavia, in linea di massima la maggior parte degli zaini airbag è ricaricabile tramite un sistema di cartucce in carbonio o acciaio. Vi sono poi dei prodotti che sono riutilizzabili, ma che non implementano le cartucce, permettendo un facile riutilizzo sul campo, in caso di un secondo pericolo. Insomma, come avrete potuto notare ci sono tantissimi fattori da tenere in considerazione ed è bene che, nel caso foste interessati all’acquisto, vi informaste di persona, in modo da selezionare il modello più adatto alle vostre esigenze.

Alcuni dei modelli che più ci hanno colpito

Ecco, come sempre, i suggerimenti di due zaini airbag che hanno attirato maggiormente la nostra attenzione. Avete provato uno di questi prodotti e vi siete trovati bene? Fatecelo sapere!

Ferrino Breathe Safe

Questo modello, targato Ferrino, rappresenta la scelta di molti sciatori, amanti delle avventure fuori pista. Presenta un pratico sistema airbag, attivabile tirando una semplice corda in caso di emergenza. Per quanto riguarda le dimensioni, il Breathe Safe ha una capacità di 25 litri ed è un buon compromesso tra praticità e sicurezza, pesando poco più di un chilo da vuoto. Sicuramente un’ottima scelta, che ha catturato la nostra attenzione sia per le specifiche tecniche, sia per il look aggressivo.

zaino airbag

 

BCA Float

Questo modello raggiunge i 3 chili, seppur tenendo conto della presenza della bombola per l’attivazione del sistema airbag. Se si escludono i sistemi di sicurezza, il peso si aggira intorno agli 1,7 chilogrammi. Il BCA Float presenta uno scomparto centrale con chiusura a cerniera.. La capacità totale dello zaino è di 22 litri e presenta tutte le caratteristiche che vanno ricercate in un modello adatto allo scialpinismo. Un’ottima scelta, secondo noi.

zaino airbag

 

Concludiamo così questa breve guida sugli zaini airbag. Come avrete potuto notare, non si tratta di un argomento facile, in quanto è in gioco la sicurezza. Per questa ragione, vi consigliamo ancora una volta di fare le vostre ricerche sul mercato e, se potete, di consultare qualcuno che ha già testato il prodotto che state pensando di acquistare.

Articolo di Daniel Zanatta

SCARICA GRATIS IL NOSTRO PRIMO EBOOKhttps://www.zainoinviaggio.it/viaggia-quando-vuoi-guida/

E NON DIMENTICARE DI ISCRIVERTI ALLA NEWSLETTERhttps://www.zainoinviaggio.it/newsletter/

E di entrare a far parte del GRUPPO PRIVATO Zaino in Viaggio su Facebookhttps://www.facebook.com/groups/205018259979417/

Avatar for Redazione Zaino in Viaggio
Redazione Zaino in Viaggio

I viaggi sono la nostra più grande passione. Basta uno zaino, un biglietto aereo, una fotocamera e via, si parte.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.