I Migliori Supporti Per GoPro: Quali Scegliere?

Da quando è uscita sul mercato, la GoPro è stata la protagonista di moltissimi canali Youtube, in cui viaggiatori di tutto il mondo condividono le proprie avventure. La piccola action cam, infatti, costituisce uno degli oggetti che pone una sfida alla classica macchina fotografica: la sua versatilità, la qualità dei filmati che cattura e l’incredibile numero di accessori ad essa dedicati, fanno della GoPro il nuovo mezzo di ripresa “on the road”. L’articolo di oggi vuole fare chiarezza su quali siano i migliori supporti per GoPro disponibili sul mercato.

Prima di iniziare è bene sottolineare che, come già si è detto, la lista di accessori per la action cam è praticamente infinita e che ognuno può trovarsi meglio o peggio con determinati strumenti. Tuttavia, ci sono alcuni elementi fondamentali che ricorrono spesso nelle top 10 ed è su questi che ci concentreremo.

supporti per gopro

  1.  Stick

Il principale tra i supporti per GoPro. Lo stick rappresenta il mezzo più utilizzato su cui montare la action cam. Infatti, questa sorta di prolunga del proprio braccio, consente di riprendere se stessi da diverse angolazioni, dando la classica apparenza cinematografica di trovarsi a pochi metri dal protagonista. Inoltre, questo supporto per GoPro dà alla telecamera una maggiore stabilità, specialmente mentre si corre o cammina.

Potete provare il modello Sandmarc.

sandmarc

  1. Montatura per la testa

Questo supporto per GoPro, probabilmente rappresenta la concezione più comune attorno a questa mini telecamera. Infatti, l’idea di poter riprendere un immagine in prima persona, mentre si effettuano sport estremi o comunque avventure particolari, è ciò che ha dato il via allo sviluppo dell’intero concetto di action camera. Assicurandosi la GoPro alla testa, è possibile, a differenza di ciò che accade con il selfie stick, di avere le mani libere. Inoltre, le riprese da questo punto di vista danno il caratteristico effetto di immersione, in grado di coinvolgere al meglio chi guarda il video. Insomma, se arrampicate, praticate surf o scendete in slitta, questo è il supporto per GoPro che fa per voi. Inoltre, non dimenticate di provarla sulle montagne russe.

Guardate questo accessorio originale GoPro:

supporti per gopro

  1. Montatura a cintura

Questo tipo di supporto per GoPro è particolarmente interessante perchè offre un punto di vista unico. Infatti, con la montatura a livello del ventre, sarà possibile raccogliere delle immagini strepitose mentre si cammina, si corre e si nuota. Pensate a che spettacolo potrete catturare, utilizzando questo oggetto durante una sessione di snorkeling nel mezzo della barriera corallina; incredibile, vero?

supporti per GoPro

  1. Imbracatura da petto

Simile alla montatura a cintura, questo supporto per GoPro è perfetto per catturare immagini in prima persona, mentre si svolgono attività in movimento. Molto utilizzato nei lanci con il paracadute, offre un’ampia versatilità di utilizzo. Ad esempio, molti corridori che creano dei filmati delle proprie avventure, lo utilizzano per i tratti più tecnici, dove hanno bisogno di utilizzare le braccia per tenersi in equilibrio. Un vantaggio di questo supporto per GoPro è che la qualità dell’immagine è molto stabile. Ciò è dato dal fatto che, essendo legato al petto, i movimenti verso destra e sinistra sono praticamente nulli.

Date un occhio a questa pettorina GoPro Chesty

GoPro Chesty

 

 

 

 

 

 

 

 

Accessori Consigliati:

  • Il kit Zooki: un buon compromesso (soprattutto a livello di prezzo) per chi si diverte ad utilizzare la GoPro durante diverse attività

kit Zooki

 

  • Il kit Neewer (anche in questo caso si tratta di un ottimo compromesso)

supporti per gopro

 

La lista, come si sa, potrebbe continuare all’infinito. Siamo però curiosi di sapere se voi siete degli amanti della GoPro e dei suoi supporti. Fateci sapere cosa ne pensate!

 

Avatar for Redazione Zaino in Viaggio
Redazione Zaino in Viaggio

I viaggi sono la nostra più grande passione. Basta uno zaino, un biglietto aereo, una fotocamera e via, si parte.

1 Comment

    Leave a Reply

    Your email address will not be published.